Via Emilia ovest 40 - Galleria Crocetta 10/a | Chiamaci 0521 981697|info@atlasmedica.eu
Cura delle Cefalee2018-07-23T16:11:21+00:00

Project Description

Neurologia, cefalea, disturbi del sonno.

centro cefalee atlas a parma

Quando rivolgersi al neurologo

È utile che il paziente si rivolga al neurologo quando lamenta certi sintomi fisici (cefalea, formicolii, vertigini, disturbi della forza, dell’equilibrio o del movimento), disturbi psicologici (ansia, depressione, attacchi di panico, disturbi del sonno) o alterazioni neuropsicologiche (rallentamento, amnesia, deficit attentivo, etc). La sensibilità dei test effettuati durante la visita del paziente (forza, riflessi, equilibrio, etc) è molto elevata. Anche minime patologie del sistema nervoso centrale o periferico possono essere identificate con un semplice esame neurologico ed una attenta raccolta della storia clinica.

Molti sintomi neurologici possono derivare anche da problemi della colonna vertebrale oltreché del sistema nervoso. Mal di testa (cefalea), vertigini e instabilità, nevralgia facciale o degli arti, parestesie, perdita di forza, ansia, dolore diffuso, reazioni depressive. In presenza di tali sintomi decisamente preferibile consultare un neurologo che definisca oggettivamente la diagnosi, piuttosto che cercare la propria diagnosi navigando su Internet.

Diagnosi e cura delle cefalee

Le cefalee primarie (emicrania, cefalea di tipo tensivo e cefalea a grappolo) hanno causa sconosciuta, anche se l’origine dal sistema nervoso centrale è nota. Particolari difficoltà insorgono quando si cronicizzano (cefalea cronica quotidiana) o quando i farmaci sono inefficaci e poco tollerati, creando in conseguenza condizioni invalidanti. In questi casi il trattamento farmacologico tradizionale può essere vantaggiosamente affiancato dalla ossigeno-ozono-terapia sfruttando l’effetto terapeutico della ossigenazione sistemica e dei prodotti di perossidazione lipidica indotti dall’ozono.

Le cefalee secondarie si osservano in varie condizioni come ad es gli esiti di trauma cervicale, i disordini del rachide cervicale e della postura, le patologie cranio-mandibolari da malocclusione dentale, i disturbi psico-emotivi, le alterazioni della soglia del dolore. Le cefalee secondarie spesso si associano alle cefalee primarie, le peggiorano o le scompensano. A seconda del tipo di cefalea particolare efficacia possono rivestire le manipolazioni vertebrali manu medica, l’ozonoterapia, la rieducazione posturale o, in casi particolari, la riabilitazione ortognatodontica.

   PRESTAZIONI

   ORARI DI PRENOTAZIONE

Lunedì a Venerdì 09:00 – 12:00 14:00 – 19:00
Sabato e Domenica Chiuso

  0521 981697

Contattaci

Il nostro Centro è specializzato in diagnosi e cure delle patologie e dei disturbi della colonna vertebrale.

RICHIEDI UN APPUNTAMENTO